RESTA IN CONTATTO

Christian

25/03/2018
26.922 Miglia
Emirates
Harare, Zimbabwe
2.649€
Harare - Bologna
S. Orsola Malpighi
Caritas Diocesana di Rimini

Christian ha 1 anno e abita ad Harare, con mamma Pamela, il papà e un fratellino. Solo il padre lavora mentre la madre ha smesso da quando è nato Christian, che oltre ad avere problemi al cuore è anche affetto dalla sindrome di down. Christian è ammalato dalla nascita ma i genitori lo hanno scoperto 8 settimane dopo, quando è stato portato dal dottore perché non stava bene.

La partenza di Christian

Pamela è la prima volta che prende un aereo e che esce dal paese racconta infatti che era molto in ansia e preoccupata. Il viaggio, della durata di circa 20 ore, lo ha fatto con un altro bambino (Sibongile) che era in condizioni molto peggiori del suo e per questo il dott. Bronzetti durante il volo era seduto vicino a loro, mentre lei e Christian in due posti diversi un po’ più lontani e questa cosa le ha messo un po’ un po’ agitazione.

L'Intervento

Una volta atterrati a Bologna, sono stati accompagnati a Savignano dalla famiglia che li ha ospitati per tutto il periodo di permanenza in Italia. Alla fine però nonostante le varie preoccupazioni Pamela dice che è stato un bel viaggio e non ha sentito la lunghezza perché era anche molto emozionata ed entusiasta dato che per lei era tutto nuovo.  Il giorno dopo gli hanno fatto la cateterizzazione e i medici gli hanno controllato la pressione, è però venuto fuori che era troppo alta e che sarebbe stato troppo rischioso operare, anche perché hanno anche trovato del liquido nei polmoni. Si è tentato di abbassare la pressione aumentando il dosaggio dei medicinali ma senza riuscita. Così i medici hanno deciso di non operarlo e di aspettare che cresca, perché in queste condizioni era troppo pericoloso. L’ ultima visita di controllo prima di ripartire è stata il 03/05 ed il 05/05 Christian e Pamela hanno preso il volo per tornare in Zimbabwe.

Eco in italy Prima eco Secondo ricovero (1) Viaggio (1)