RESTA IN CONTATTO

Come aiutiamo

Attraverso il volo, puoi dare ai bambini malati la possibilità di raggiungere l’ospedale e/o i medici pronti a intervenire per salvare loro la vita.
Aiuta questi bambini a guarire e diventare grandi, contribuendo all’acquisto dei voli.
Ci sono diversi progetti che con il tuo aiuto possono diventare realtà.

Ci sono bambini che per essere operati devono affrontare viaggi di alcune ore generalmente tra Europa e Nord Africa, insieme alla mamma, al papà o ad un tutore legale. 

Ci sono bambini invece che devono affrontare viaggi più lunghi, imbarcarsi su voli intercontinentali molto costosi che uniscono America, Africa, Asia e Europa.

Ci sono medici meravigliosi che partono per curare i bambini malati direttamente nei loro paesi.

Ci sono situazioni cliniche gravissime per cui un bambino non può volare su un aereo normale e deve viaggiare su un’aeroambulanza, costantemente monitorato ed assistito durante il volo.

internazionali

DONA ORA

Contribuisci a finanziare i voli dei bambini che devono spostarsi in Europa e/o Nord Africa, spesso sono voli che durano un paio di ore. Voli brevi che possono salvare una vita.

lungo-raggio

DONA ORA

Aiutaci per i voli dei bambini che, per essere operati, devono volare molto lontano da casa. Sono voli intercontinentali che uniscono America, Africa, Asia e Europa.

internazionali

DONA ORA

Sostieni i medici che partono per curare i bambini direttamente nei loro paesi. Potranno fare la differenza in intere comunità, operare molti bambini e formare il personale medico locale.

internazionali

DONA ORA

Purtroppo ci sono casi gravissimi per cui un bambino non può volare su un aereo normale. Aiutaci a finanziare un’aeroambulanza con attrezzature mediche e personale sanitario per assistere il piccolo durante il volo.

la procedura operativa di Flying Angels

Flying Angles Foundation segue una procedura standard nell’approcciare ogni richiesta di supporto pervenuta attraverso le organizzazioni che operano nell’infanzia, nel mondo.

Tale formalizzazione permette non solo di essere al massimo trasparenti ed equi nel rapporto con i nostri stakeholder, ma anche al massimo efficaci.

SEGNALAZIONE DEL CASO

Flying Angels Foundation riceve la segnalazione di un bambino bisognoso di trasporto aereo per potersi curare da parte di organizzazioni che, in Italia e/o nel mondo, si occupano di infanzia. Sono sempre più i partner con cui vengono instaurati rapporti di collaborazione e sempre maggiore è il raggio d'azione.

Più raramente le segnalazioni arrivano da ospedali o direttamente dalle famiglie.

L'operativo voli si mobilita per la raccolta ed il puntuale controllo di tutta la documentazione medica e burocratica necessaria per l'organizzazione del volo. 

COMITATO SCIENTIFICO

Il caso, la storia clinica del bambino, viene portato all'attenzione del Comitato scientifico per una accurata e tempestiva valutazione, basata sull'insieme della documentazione raccolta in collaborazione con le organizzazioni che ci chiedono aiuto.

Il Comitato è reperibile in ogni momento, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

In un breve arco temporale fornisce un feedback sull'eleggibilità del caso.

Un documento apposito, la scheda di eleggibilità, è stata creata con lo scopo di raccogliere tutte le informazioni sanitarie sul bambino. Essa rappresenta lo strumento primario attraverso cui i medici possono prendere una decisione basandosi sui criteri di gravità, urgenza e non operabilità in loco.

IL VOLO

In seguito ad approvazione da parte del Comitato scientifico, l’operativo voli procede all’acquisto dei biglietti, in collaborazione con agenzie convenzionate che si attivano per identificare il viaggio più adatto a tutelare la salute dei piccoli. 

Ad esempio vengono selezionati sempre i voli con gli orari più agevoli, che permettano di avere meno scali possibili e di poter arrivare in orario per il ricovero presso gli ospedali. Flying Angels non usufruisce di tariffe agevolate o miglia gratuite ed acquista i biglietti a prezzo pieno. Ove non sia previsto il cambio gratuito, la fondazione si fa carico anche delle penali nel caso in cui i piccoli abbiano bisogno di rimanere più a lungo del previsto per ragioni cliniche.

L'operativo voli rimane il punto di contatto per l' assistenza ed il supporto fino all'arrivo dei bambini e degli accompagnatori alla destinazione, sia per il viaggio di andata che di ritorno, e fornisce anche supporto, eventualmente, alle organizzazioni locali per il rilascio dei visti.

In caso di esito negativo da parte del Comitati scientifico, invece, l'operativo comunica l'impossibilità di procedere all'acquisto dei voli all'organizzazione locale richiedente.

In caso di missioni umanitarie dei medici o delle equipe che partono per operare in paesi ad alto rischio,  i medici devono presentare la stessa documentazione dei bimbi e devono fornire al Comitato Scientifico i certificati medici di tutti i bambini sui quali interverranno, insieme alla la lettera di accettazione da parte della struttura sanitaria nella quale andranno a operare. In questo caso Flying Angels provvede solo all'acquisto dei biglietti aerei, non all’alloggio né ad altre spese.

i servizi di Flying Angels

Come accade per la procedura, per motivi di trasparenza Flying Angles Foundation delimita un preciso perimetro della propria area di intervento, fornendo un supporto equo per ogni segnalazione.

Di seguito il raggio d’azione delle attività della fondazione:

  • Finanziamento del biglietto aereo di andata e ritorno per la bambina o il bambino;
  • Finanziamento del biglietto aereo di andata e ritorno per un accompagnatore;
  • Finanziamento del biglietto aereo di andata e ritorno per un medico (in caso di necessaria assistenza medica durante il volo);
  • Finanziamento del biglietto aereo di andata e ritorno per i medici in missione sanitaria, massimo 5 e con differenti specializzazioni);
  • In casi di estrema gravità, organizzazione e finanziamento del trasferimento con aeroambulanza;
  • Gestione e copertura delle spese aggiuntive in caso di cambi ai biglietti (anticipo o posticipo) dovuti a motivi clinici;
  • Eventuale supporto alle organizzazioni locali per il rilascio dei visti per i bambini (ed accompagnatori) da parte dei consolati italiani attraverso una ‘green channel’ della Farnesina.

Le organizzazioni che inviano le richieste di aiuto si occupano di espletare le pratiche burocratiche e organizzative e si incaricano di coprire tutte le spese per la degenza, i trattamenti medici e chirurgici e le spese previste per l’alloggio del piccolo e dell’accompagnatore durante e dopo il ricovero.

Chiediamo sempre la documentazione attestante l’autorizzazione al ricovero da parte dell’ospedale e della presa in carico delle spese o l’avvenuto pagamento di caparre da parte delle organizzazioni.

ante. nec mi, tempus quis ut venenatis, suscipit neque.