Fai battere centinaia di piccoli cuori nel mondo

Dona un volo, salva un bambino come il piccolo Walter

Arrivano da tutto il mondo le richieste di aiuto delle famiglie di bambini con gravi cardiopatie che non possono essere curati nei loro Paesi di origine. Hanno bisogno del nostro intervento e di urgenti cure mediche.
Diventa tu l’angelo che stanno aspettando.

Il piccolo Walter è il bimbo di soli tre anni che vedi nella foto. Viene dall’Uganda e fino a poco tempo fa conviveva con una cardiopatia congenita rara, la tetralogia di Fallot, che non poteva essere curata nel suo paese.

Arrivano da tutto il mondo le richieste di aiuto delle famiglie di bambini con gravi cardiopatie che non possono essere curati nei loro Paesi di origine. Hanno bisogno del nostro intervento e di urgenti cure mediche.
Diventa tu l’angelo che stanno aspettando.

Il piccolo Walter è il bimbo di soli tre anni che vedi nella foto. Viene dall’Uganda e fino a poco tempo fa conviveva con una cardiopatia congenita rara, la tetralogia di Fallot, che non poteva essere curata nel suo paese.

Grazie a un volo organizzato da Flyng Angels, Walter è volato in India all’ospedale di Bengaluru, dove cardiochirurghi specializzati lo hanno operato e salvato.
Dopo un lungo ricovero adesso è finalmente è a casa, il suo cuore sta bene e lui è rinato.

In India i medici specializzati sono intervenuti subito sul cuore malato di Walter.
Purtroppo, ci sono ancora tanti bambini come Walter che stanno aspettando di prendere il loro volo salvavita e hanno urgente bisogno di partire il prima possibile!

La mamma di Walter era disperata perché vedeva il suo piccolo soffrire e respirare a fatica, ma non aveva le possibilità economiche per sostenere le spese del viaggio!

Oggi la mamma di Walter non smetterà mai di ringraziare chi ha fatto volare il suo piccolo verso la salvezza

“Non mi sembra vero vedere Walter sorridere, giocare, senza fare fatica a respirare! Non smetterò mai di ringraziare chi ci ha aiutato ad arrivare in India dai medici che lo hanno curato. Walter ha avuto dei veri angeli al suo fianco”

La mamma del piccolo Walter

La mamma di Walter era disperata perché vedeva il suo piccolo soffrire e respirare a fatica, ma non aveva le possibilità economiche per sostenere le spese del viaggio!

Oggi la mamma di Walter non smetterà mai di ringraziare chi ha fatto volare il suo piccolo verso la salvezza

“Non mi sembra vero vedere Walter sorridere, giocare, senza fare fatica a respirare! Non smetterò mai di ringraziare chi ci ha aiutato ad arrivare in India dai medici che lo hanno curato. Walter ha avuto dei veri angeli al suo fianco”

La mamma del piccolo Walter

Immagina… di poter salvare una vita

Come puoi farlo con Flying Angels Foundation

Un volo ha salvato il piccolo Walter, dai una speranza ai bambini con gravi cardiopatie

Agevolazioni fiscali

La tua generosità è ripagata dallo Stato italiano!
È possibile, infatti, detrarre e/o dedurre le donazioni effettuate (erogazioni liberali) a favore di Flying Angels Foundation nei limiti e con le norme stabilite per legge. Le agevolazioni (detrazione/deduzione) non sono tra loro cumulabili e sono consentite solo se il versamento è tracciabile, quindi eseguito tramite bollettino postale, bonifico, pagamento online, assegno bancario o altri sistemi che ne garantiscano la tracciabilità (art. 23 del D.Lgs. del 1997, n. 241).
In quanto persona fisica puoi:

  • DETRARRE dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino a un massimo di 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117);
  • DEDURRE dal tuo reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117).
    Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF.
    Per beneficiare delle detrazioni non dimenticare di conservare per la dichiarazione dei redditi l’attestazione di versamento.