Organizzazioni partner

Da tutto il mondo riceviamo richieste di collaborazione
per garantire ai bambini il diritto alla salute.

Flying Angels si muove all’interno di una vera e propria RETE DI SOLIDARIETÀ.

Sono tanti gli attori che ne fanno parte, sempre di più, e operano tutti nella stessa direzione: dare a bambini gravemente malati un’opportunità grazie ad un volo aereo verso cure salvavita.

La Fondazione ha avviato, nel tempo, tramite un continuo lavoro di relazione e fiducia, la costruzione di un dialogo permanente tra organizzazioni no profit – che segnalano nella maggior parte dei casi le richieste di aiuto, medici, ospedali, donatori, volontari, ambassador e stakeholder in generale, che ha reso possibile una catena di valore dal diretto impatto sociale.

Flying Angels ha trasformato, grazie alla rete in cui si muove, un modo di lavorare ‘per urgenze’ in un’attività di aiuto ed una presenza continuativa, il più possibile.

LE ORGANIZZAZIONI PARTNER: una rete di connessione in espansione

Sono ormai quasi un centinaio le organizzazioni con cui collaboriamo che ci segnalano i casi e le storie dei bambini gravemente malati, molte in Italia ma sempre più sparse nel mondo, con lo scopo finale di essere in grado di intervenire laddove c’è un bisogno urgente, una vitale richiesta di aiuto, ovunque sia.

Nel 2019 la Fondazione ha collaborato con circa 40 organizzazioni partner ‘segnalatrici’ sparse nel mondo, di cui 8 nuove a questo tipo di collaborazione: ogni nuova attivazione è una OPPORTUNITÀ per ampliare sempre più il raggio d’azione a livello territoriale e in augurare nuove rotte di auto.

Dal momento della segnalazione si viene poi a stabilire un rapporto di stretta e reciproca fiducia e collaborazione sia con le organizzazioni partner che con i bambini e le loro famiglie, tale da rendere possibile la massima collaborazione, supporto e assistenza in caso di bisogno.

Flying Angels si mobilita in base ai criteri di urgenza, gravità e non operabilità in loco: ciò fa si che il rapporto con le organizzazioni partner possa spesso essere sporadico e non continuo, ma sempre all’insegna della massima efficacia ed efficienza possibile.

Sempre grazie e tramite le organizzazioni, anche se talvolta è molto difficile, si cerca di mantenere il più possibile continuo e duraturo il legame con i bambini aiutati, una volta rientrati nei loro paesi di origine. Avere aggiornamenti sulle loro condizioni di salute è un modo di coltivare il prezioso legame che si viene a costituire tra i bambini, i donatori e tutte le persone che si trovano coinvolte nell’organizzazione dei viaggi salvaVita.

In crescita anno su anno e sempre più appartenenti ad aree geografiche diverse, ecco alcune delle organizzazioni no profit che aiutiamo, finanziamo, supportiamo… Con cui collaboriamo ogni giorno, fianco a fianco per aiutare a salvare le vite dei piccoli pazienti.

Abbiamo la fortuna di lavorare con
persone e organizzazioni meravigliose.

Un sorriso per loro
Emergency
Caritas diocesana Rimini
Kibinti Onlus
Fondazione Zaporuka
Fondazione Rava
Fondazione Inse onlus
Centro aiuti per l'Etiopia
Bambini cardiopatici nel mondo

Come fare per collaborare con noi

Per poter instaurare un rapporto di collaborazione al massimo efficace in momenti dove il fattore tempo è cruciale, abbiamo elaborato le linee guida poter beneficiare della copertura del trasferimento aereo di bambini ed equipe a scopo medico, in modo che ogni Organizzazione No Profit Partner possa prenderne visione anche prima di contattarci.