SalvAli e il Fondo Voli Sospesi

Al via la campagna nazionale SalvALI

Dal 1 al 15 Novembre si rinnova l’appuntamento con la campagna annuale di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa da Flying Angels Foundation, SalvALI.
Attraverso il sito www.salvali.org si potrà sostenere il Fondo Voli Sospesi, costituito appositamente in fase di emergenza, per poter garantire una risposta pronta ed immediata in caso di richieste di aiuto da parte di bambini gravemente malati, bisognosi di volare lontano per ricevere cure salvaVita.

Nell’anno in cui la pandemia globale ha messo in discussione gli equilibri sociali ed economici dell’intero pianeta, sentiamo ancora più forte il senso di responsabilità per garantire il diritto alla vita e alla salute dei bambini malati che si rivolgono alla Fondazione, da qualunque paese essi arrivino – ha commentato Francesco Maria Greco, Presidente Flying Angels Foundation. – Per loro, e per i loro genitori, abbiamo attivato il Fondo Voli Sospesi, che ha potuto garantire a Daniel, e garantirà a tanti altri bambini, un trasferimento aereo immediato e l’accesso alle cure ospedaliere di cui hanno disperatamente bisogno”.

Anche tu puoi diventare un Angelo.

Tema della campagna è il “viaggio indimenticabile”, che ciascuno interpreta secondo le proprie esperienze, la propria sensibilità e i valori personali.
Per Angelo, protagonista dello spot, il viaggio aereo porta con sé i valori della solidarietà e della vita ed è indimenticabile perché non si esaurisce nel passato, ma, attraverso la donazione, diventa il futuro del piccolo Daniel.

 

Come una piuma abbandonata, secondo la tradizione popolare, è il segnale della presenza di un angelo, attraverso il gesto concreto della donazione tutti possono diventare angeli per tanti bambini, che possono volare verso ospedali specializzati in grado di aiutarli.
La campagna #salvALI comprende anche un annuncio stampa, sul tema “Gli angeli non si vedono ma lasciano il segno”.

Partner e patrocini

Si rinnova anche quest’anno il prezioso patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la collaborazione di ENAC e Assaeroporti, che coinvolgeranno gli aeroporti italiani per la diffusione e la promozione della campagna, sia attraverso i loro siti web e gli account social media che all’interno delle aerostazioni. 
Media partner della campagna sono le emittenti radiotelevisive nazionali La7, Sky, Discovery Media, Radio Deejay e RDS.
Lo spot della campagna #salvALI sarà diffuso anche presso numerose aree di servizio della rete stradale gestita da Autostrade per l’Italia.

Leggi le altre news