La ricetta

Iniziamo la nostra rubrica con una ricetta facile e veloce molto amata dai bambini dello Sri Lanka: le patate al curry e latte di cocco. Questo piatto semplicissimo è un jolly nella cucina cingalese perché è molto profumato e gustoso ma non troppo speziato.

Le patate al curry e latte di cocco possono essere un piatto unico ma possono anche essere accompagnate da riso bianco Basmati.

Il riso Basmati è caratterizzato da un chicco lungo e sottile ma carnoso che rimane ben separato in cottura e da un profumo intenso. Il termine “Basmati”, in hindi significa letteralmente “regina di fragranza”. 

Le Patate al curry e latte di cocco sono proprio uno di quei piatti in cui il solo profumo fa tornare alla mente di chi vive in Sri Lanka l’atmosfera di casa, l’infanzia e la sicurezza dell’innocenza.

Non vediamo l’ora di scoprire la vostra interpretazione delle patate al curry e latte di cocco! Taggateci nella vostra ricetta e vi aggiungeremo alla nostra raccolta di “ricette per unire”.

Ingredienti

  • 500gr di patate
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • ½ cucchiaino di curry
  • 1/2 cipolla piccola
  • 1 cucchiaino raso di Maldive fish
  • 200 ml di latte di cocco
  • ½ cucchiaino
    di sale
  • acqua

500gr di patate

½ cucchiaino di curcuma

½ cucchiaino di curry

1/2 cipolla piccola

1 cucchiaino raso di Maldive fish

200 ml di latte di cocco

½ cucchiaino
di sale

acqua

Curiosità

Una delle caratteristiche delle patate al curry con latte di cocco è la presenza di un ingrediente particolare: il Maldive Fish, scaglie di tonno essiccato che, nella cucina dello Sri Lanka, vengono usate in molti piatti come insaporitore.

La sfida

In Italia il Maldive Fish è piuttosto difficile da reperire ma questo ingrediente particolare può essere parte della nostra sfida culinaria: seguirete la ricetta originaria andando a caccia dell’ingrediente oppure lo sostituirete con altri sapori tipici della nostra terra come magari la bottarga di muggine sarda o qualche pezzetto di mosciame di tonno o, ancora cercherete altre soluzioni per dare un tocco personale?

Il procedimento

Preparazione

Sbucciate e lavate le patate quindi tagliatele a pezzi di media dimensione. Mescolatele con il curry, la curcuma, la cipolla tagliata a piccoli dadolini, il Maldive Fish e il sale.

Prima fase - patate e spezie

Cottura

Mettete le patate in casseruola e coprite con acqua a filo. Una volta raggiunto il bollore cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio. Al termine di questo passaggio, le patate dovranno risultare ancora compatte.

Seconda fase - patate speziate e acqua

Ultimi tocchi

Aggiungete il latte di cocco, riportate a bollore e cuocete per altri tre minuti o finché le patatte risulteranno ancora compatte ma cotte. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire.

Terza fase - aggiunta latte di cocco

 Le vostre patate con curry e latte di cocco sono pronte da presentare in tavola.

Questa è la ricetta originale ma potete interpretarla a vostro piacimento, sostituendo il Maldive Fish, non utilizzandolo, oppure magari aggiungendo un pizzico di peperoncino o di cannella, molto usata in tutte le preparazioni cingalesi.

Le patate al curry e latte di cocco hanno anche proprietà benefiche grazie alla curcuma contenente la curcumina, potente antinfiammatorio, alla cipolla – molto utile come diuretico e per combattere i problemi delle vie urinarie – e al curry che alleggerisce il fegato e favorisce la corretta digestione.

Le vostre interpretazioni

Patate al curry babakomarket

L’interpretazione di Babakomarket

@babacomarket interpreta la ricetta tradizionale dello Sri Lanka delle patate con il curry e latte di cocco utilizzando esclusivamente latte di cocco nella cottura e spolverando di coriandolo alla fine.